18
04
2017

TRX UPPER BACK LV2

Il trx upper back di livello 2 è un movimento composto che va ad allenare oltre ai deltoidi posteriori anche la cuffia rotatori.

Rinforzare i deltoidi posteriori assieme alla cuffia rotatori è essenziale quando si desidera avere spalle forti e veramente solide a prova di infortuni.

Anche questo avanzamento è essenziale anche per rinforzare la muscolatura di supporto ai cervicali in modo da eliminare definitivamente quelle fastidiose tensioni che ti abbattono dopo una lunga giornata alla scrivania in ufficio

Devi fare molta attenzione a trovare la giusta inclinazione o non riuscirai ad eseguirlo correttamente ma ti garantisco che i tuoi sforzi saranno premiati dalla risoluzione definitiva di qualsiasi fastidioso problema alle spalle o ai cervicali!

Dei deltoidi posteriori ne abbiamo parlato nel post dedicato al livello 1 ora concentriamoci sulla cuffia rotatori che è una struttura di muscoli e tendini che lavorano in contenimento per la muscolatura maggiore della spalla.

Spesso i problemi legati al movimento della spalla trovano la loro soluzione nel rinforzo della cuffia rotatori.. quindi non sottovalutare questo esercizio è altamente performante.

Forse il tuo fisioterapista o il tuo osteopata te ne hanno già parlato e ti fanno eseguire degli esercizi con gli elastici o con dei piccoli pesi: delle intra ed extra rotazioni. Con questo esercizio prendi due piccioni con una fava senza fare centinaia di ripetizioni..

Ho personalmente selezionato un video su youtube per permetterti di visualizzare l’esecuzione più corretta (appena saranno pronti i video che ho seguito come personal trainer pubblicherò quelli!)


COME VA ESEGUITO


POSIZIONE DI PARTENZA: talloni a terra e punte dei piedi sollevate (nel video non lo fa ma tu fallo, se pensi sia meglio come lui leggi qui) mantenendo una posizione perfettamente retta con glutei, addome, scapole e dorsali attivi stabilizza la tua posizione. Tieni le maniglie dei trx con le mani in posizione neutra (i palmi rivolti l’uno verso l’altro) braccia ben distese ma scapole e dorsali attivi che abbassano le spalle e le mantengono in posizione.

ESECUZIONE MOVIMENTO: esegui una trazione piegando le braccia mandando i gomiti all’esterno in linea retta con le spalle, chiudendo bene le scapole; a questo punto ruota il braccio verso l’alto mantenendo i gomiti stabili a livello delle spalle

SUGGERIMENTI PER UN ESECUZIONE PERFETTA!

  • se perdi la posizione delle scapole, dei dorsali o aiuti il movimento con il collo finisci per affaticare le spalle ed i cervicali vanificando anche il lavoro di questo esercizio

  • puoi aumentare la difficoltà e il carico aumentando l’inclinazione, ma non inclinarti troppo prima di aver appreso l’attivazione dei muscoli coinvolti nello stabilizzare la tua posizione

  • appoggia i piedi sui talloni tenendo le punte sollevate e rivolte verso il tuo volto per consentire una buona attivazione dei quadricipiti che completano la tua posizione di stabilità

Post Correlato:

18/04/2017

SPINAL WAVE

18/04/2017

TRX PLANKS

18/04/2017

BEAR CRAWLING

18/04/2017

CRAWLING

18/04/2017

FROG JUMP

18/04/2017

SQUAT THRUST

Autore: Tiziano Lelio

Sportivo per natura, ho sempre praticato e studiato.. è la mia vita, la mia passione!
Personal Trainer Certificato, amo l’attività fisica e desidero creare un mondo di persone attive e soddisfatte in piena salute psico-fisica.
Appassionato di nutrizione ed integrazione da sempre per necessità e amore per la conoscenza.. il mio motto è “allenati ovunque in libertà”!