19
04
2017

CRUNCH

Il crunch è l’esercizio classico per l’allenamento degli addominali, il più visto e nell’immaginario collettivo il vero e proprio simbolo della tartaruga, ma è davvero così? In effetti non sono un fan del classico crunch che si vede sempre fare nella maggior parte dei video.

19
04
2017

BICYCLE CRUNCH

Il bicycle crunch è un esercizio base per allenare i tuoi addominali. La differenza principale fra questo esercizio ed il crunch o il reverse crunch è che in questo caso il movimento prevede l’alternanza fra destra e sinistra andando quindi ad eseguire una rotazione che allenerà principalmente i muscoli addominali obliqui invece che il retto addominale.

19
04
2017

BEAR CRAWLING

Una variante interessante del semplice crawling, in questo caso eseguire la tipica “camminata” dell’orso aumenta la tensione a carico di spalle e braccia rendendo questo esercizio ideale per rinforzare il busto superiore senza stressarti con i piegamenti! Anche in questo caso la perplessità iniziale lascia lo spazio alla concentrazione ed al sudore: poche decine di metri in questa posizione diventano un esercizio intenso e performante.

19
04
2017

CRAWLING

Ti sembrerà strano ma “gattonare” è la nuova frontiera dell’allenamento! Qualsiasi cliente al quale abbia proposto questo esercizio si è messo a ridere.. poi.. eseguendolo con la dovuta tecnica ha smesso magicamente di ridere ed ha cominciato a sudare 😉

30
03
2017

S. LEG BRIDGE

L’s.leg bridge è la variante a gamba singola più semplice del famoso glute bridge. Anche questa variante è ottima per migliorare l’attivazione dei glutei singolarmente: spesso capita di avere la parte destra più forte della sinistra (o viceversa per chi è mancino) in questo modo andrai a lavorare in modo mirato equilibrando la destra e la sinistra. In questo caso lavorerai ancora meglio con i muscoli stabilizzatori lombari e addominali per mantenere la postura corretta senza ruotare