19
04
2017

MOUNTAIN CLIMBER ROTATION

Come il mountain climber è un esercizio ad alta intensità, l’unica vera differenza sta nella rotazione del bacino che consente di incrociare il movimento delle ginocchia alternativamente verso la parte opposta del petto.

Questa variante consente di lavorare efficacemente anche gli addominali obliqui migliorando drasticamente il tuo giro vita se abbinato ad altri esercizi della “cintura” addominale in una programmazione di allenamento mirato.

Preferisco eseguirlo come vedi nella foto appoggiando le braccia su una medball con le maniglie per aumentare l’instabilità e quindi renderlo ancora più performante come esercizio bruciagrassi.

Per certi versi lavora in modo molto simile all’armplank rotation ma questa volta la rotazione sarà a carico del bacino.

Ho personalmente selezionato un video su youtube per permetterti di visualizzare l’esecuzione più corretta (appena saranno pronti i video che ho seguito come personal trainer pubblicherò quelli!)


COME VA ESEGUITO


POSIZIONE DI PARTENZA: sdraiata sul tappetino a faccia in giù con le mani in appoggio esattamente sotto le spalle, gomiti stretti e piedi in appoggio sulle punte. In pratica dalla posizione di armplank

ESECUZIONE MOVIMENTO: devi semplicemente portare le ginocchia al pettorale opposto alternandole come se stessi scalando una montagna, o eseguendo uno scatto sui 100 metri (esattamente come nel gemello mountain climber ma incrociando la traiettoria verso il pettorale opposto)

SUGGERIMENTI PER UN ESECUZIONE PERFETTA!

  • all’inizio per facilitare la stabilità tieni le gambe abbastanza larghe, glutei e addome sempre contratti e attivi

  • tieni le braccia bene sotto le spalle e adduci le scapole altrimenti dopo un po senti cedere le spalle o i cervicali

  • cerca di non sollevare troppo i glutei o la tensione finirà a carico principale di spalle e trapezi con sofferenza cervicale assicurata

  • all’inizio parti con un movimento lento in modo da capire bene il movimento di rotazione poi gradualmente puoi aumentare la velocità

Post Correlato:

19/04/2017

CRUNCH

19/04/2017

BICYCLE CRUNCH

19/04/2017

HACK SQUAT

19/04/2017

LEG PRESS

19/04/2017

SPINAL WAVE

Autore: Tiziano Lelio

Sportivo per natura, ho sempre praticato e studiato.. è la mia vita, la mia passione!
Personal Trainer Certificato, amo l’attività fisica e desidero creare un mondo di persone attive e soddisfatte in piena salute psico-fisica.
Appassionato di nutrizione ed integrazione da sempre per necessità e amore per la conoscenza.. il mio motto è “allenati ovunque in libertà”!