22
09
2016

CALORIE? MYFITNESSPAL

MYFITNESSPAL è un utilissima applicazione scaricabile sia per Android che iOS quindi accessibile alla maggior parte di smartphone.

Con MYFITNESSPAL puoi facilmente calcolare il fabbisogno calorico in base al tuo obbiettivo, vedere se un pasto ha i giusti macros o se stai sgarrando pesantemente, calcolare le calorie di un boccale di birra come di una frittata.. hai persino la possibilità di scannarizzare gli alimenti e ottenere immediatamente tutti i dati utili.

Il gap iniziale è che dovrai pesare ogni alimento per averne una stima corretta, questo lo dovrai fare almeno per 1-2 mesi in modo da avere poi delle misure di riferimento: successivamente saprai che ad un tuo pugno o tazza corrispondono un certo valore in grammi e potrai velocizzare le operazioni di calcolo. 

Fai attenzione quando inserisci gli alimenti nella app a scegliere l’alimento corretto fra i molti che troverai già in lista: MYFITNESSPAL funziona un po come WIKIPEDIA e quindi gli utenti possono inserire gli alimenti.. questo è un grande vantaggio perché troverai molti alimenti già inseriti e sarà semplice selezionarli senza doverti andare a cercare la tabella nutrizionale!

Purtroppo però l’inserimento manuale comporta in alcuni casi degli errori, in altri possono esservi variazioni dovute alle abitudini diverse di un paese che non il tuo (il mondo anglosassone ha abitudini e misure alimentari diverse da quello mediterraneo e così via) quindi dovrai verificare gli alimenti sopratutto quando noti che qualcosa sballa il conteggio dei tuoi macros. In alcuni casi è inserito l’alimento con le calorie esatte ma senza macros, oppure senza micronutrienti questo falserà la tua tabella di distribuzione calorica dei macros compromettendo il controllo sulla qualità delle calorie assunta!

Troverai molti valori in misure inglesi o in tazze o altre misure.. ti suggerisco di scegliere sempre gli alimenti quantificati in grammi. Potrai modificare la quantità o il peso in base agli alimenti, ovviamente non è necessario che inserisci la marca specifica ma basta inserire l’alimento più simile a quello che hai a casa (Es uovo = uovo bio/ whole egg).

Per facilitarti l’inserimento considerato che non è poi così importante il momento in cui consumi un’alimento ma piuttosto il bilancio calorico finale puoi inserire tutti gli alimenti sempre nella stessa casella. Ma in realtà capire come sono distribuite le calorie e i macros nella tua giornata può essere importante, vedremo poi perché.

[/vc_column_text]

Per molti anni non ho creduto che calcolare le calorie facesse molta differenza, ma da quando lo faccio ho notato un netto miglioramento in tutto: dieta, forza, focus mentale.. sapere quali nutrienti mancano e quali sono in eccesso è fondamentale per una corretta alimentazione.. quindi devi imparare a gestire questa applicazione.

Ricorda che in molti casi potresti trovare alimenti che non sono esattamente quello che fa al caso tuo anche se sembrano quelli giusti: come detto nella pagina precedente ci sono abitudini diverse e a volte errori, per capirlo devi sempre controllare i macros e se scopri che 300gr di pollo hanno 200gr di grasso significa che l’alimento che hai scelto di inserire non ha i valori corretti.

Non farti scoraggiare dal fatto di dover pesare gli alimenti, può essere anche divertente, prova ad indovinare sempre il peso: in questo modo ti divertirai nello sfidarti ed allo stesso tempo inizierai ad avere occhio per le dimensioni ed il peso specifico degli alimenti.. dopo 1 massimo 2 mesi sarai perfettamente in grado di calcolare con buona approssimazione ad occhio senza usare più la bilancia in tutte le occasioni.

Il mio trucco è avere tutta una serie di contenitori e misurini, poi ho un ottima memoria ed in genere mi basta pesare un alimento una sola volta nel contenitore apposito per poi avere chiaro in mente quanto ne uso in base al numero di contenitori. Ci sono anche bicchieri tarati con l’indicazione delle misure (di solito gli millilitri ma spesso anche i grammi) però fai attenzione lo stesso quantitativo volumetrico di sostanze diverse può avere un peso considerevolmente differente (dipende dal peso molecolare)

 

Autore: Tiziano Lelio

Sportivo per natura, ho sempre praticato e studiato.. è la mia vita, la mia passione!
Personal Trainer Certificato, amo l’attività fisica e desidero creare un mondo di persone attive e soddisfatte in piena salute psico-fisica.
Appassionato di nutrizione ed integrazione da sempre per necessità e amore per la conoscenza.. il mio motto è “allenati ovunque in libertà”!