19
04
2017

BEAR CRAWLING

Una variante interessante del semplice crawling, in questo caso eseguire la tipica “camminata” dell’orso aumenta la tensione a carico di spalle e braccia rendendo questo esercizio ideale per rinforzare il busto superiore senza stressarti con i piegamenti! Anche in questo caso la perplessità iniziale lascia lo spazio alla concentrazione ed al sudore: poche decine di metri in questa posizione diventano un esercizio intenso e performante.

19
04
2017

CRAWLING

Ti sembrerà strano ma “gattonare” è la nuova frontiera dell’allenamento! Qualsiasi cliente al quale abbia proposto questo esercizio si è messo a ridere.. poi.. eseguendolo con la dovuta tecnica ha smesso magicamente di ridere ed ha cominciato a sudare 😉

18
04
2017

JUMP SQUAT

Lo squat saltato è la pietanza di questa sera: ungi bene le ginocchia perché non si bruci tutto e poi salta! Questo esercizio parte dallo stesso identico movimento di base dello squat ma finisce la sua traiettoria con un balzo verso l’alto e verso la solidità ormai conclamata dei tuoi glutei.

18
04
2017

FROG JUMP

Letteralmente il “salto della rana” il frog jump è un’altro ottimo esercizio di esplosività molto simile al jump squat con l’unica differenza di appoggiare le mani a terra. Questo esercizio allena il core addominale, i glutei e le cosce, le braccia e l’esplosività. Fantastico per aumentare l’intensità dei tuoi allenamenti ed in genere parte della sequenza di movimenti del più complesso burpee.

18
04
2017

SQUAT THRUST

Esercizio composto da due movimenti: squat e armplank. Questo esercizio allena il core addominale, i glutei e le cosce, le braccia e l’esplosività. Fantastico per aumentare l’intensità dei tuoi allenamenti e in genere parte della sequenza di movimenti del più complesso burpee.